tagliatelle al pesto di cavolo nero

Tagliatelle al pesto di cavolo nero

29/03/2016 / 0 commenti

Con l’ultimo cavolo nero della stagione ho fatto un pesto originale, gustoso e salutare. Con farina macinata a pietra ho fatto delle tagliatelle all’uovo. Un primo piatto di tutto rispetto!

Gnudi al lardo di Colonnata

Gnudi al lardo di Colonnata

25/10/2015 / 0 commenti

Gnudi, cioè senza vestiti: è ripieno allo stato puro, il ripieno del raviolo privato del suo guscio di pasta all’uovo, delicato, tipicamente fiorentino. Invece che al burro e salvia li ho conditi con fettine di lardo di Colonnata che si fonde al contatto.

pasta salsiccia e cime di rapa

Pasta con salsiccia e cime di rapa

03/03/2015 / 0 commenti

L’accoppiata delle cime di rapa con la salsiccia è di quelle vincenti, consolidate, tradizionali come secondo piatto. Io ci ho fatto un primo: ho condito la pasta con le cime di rapa (in purea) e la salsiccia (grigliata), imitando un piatto visto in un bel ristorante per un matrimonio. 

Spaghetti alla chitarra con culatello

Spaghetti alla chitarra con culatello

02/01/2015 / 0 commenti

Dopo una gita in riva al Po, dove viene prodotto il fantastico Culatello di Zibello, ed aver assaggiato questo piatto, ho deciso di rifarlo perché mi aveva colpito per la sua semplicità e raffinatezza. L’esecuzione è semplice, basta aver la pazienza di fare la pasta all’uovo e di trovare ottima materia prima (burro e culatello).

Gratin di finocchi

31/12/2014 / 0 commenti

I finocchi gratinati possono essere un contorno di tutto rispetto ed anche gustosi, basta scegliere il formaggio giusto. E’ un modo per far mangiare i finocchi a tanti che non li amano ed invece sono una verdura di cui non privarsi nei mesi invernali perché è fra gli alimenti con minor contenuto calorico, zero grassi,…

Continua →

Sformato di broccolo romanesco con fonduta di parmigiano reggiano

Sformatino di broccolo romanesco con crema al Parmigiano Reggiano

30/12/2014 / 0 commenti

E’ un antipasto caldo da servire nei mesi invernali quando ci abbandonano melanzane, peperoni e zucchine per far posto alla grande famiglia dei cavoli, insieme a carciofi, radicchi, ecc. Col broccolo romanesco, che ha quella forma geometrica pazzesca ho fatto uno sformatino che ho poi completato con una pseudo-fonduta di Parmigiano Reggiano.

Risotto al Teroldego

Risotto al Teroldego

26/11/2014 / 2 commenti

Avendo comprato diversi kg di riso Carnaroli col gruppo d’acquisto ‘Quelli dell’Ambasciatore“, adesso di risotti ne ho da fare a josa. L’ultimo provato è questo. In realtà avevo voglia di stappare una bottiglia di Elisabetta Foradori ed allora il risotto l’ho fatto col suo Teroldego Foradori. Oltre al bellissimo colore viola, il gusto del risotto è…

Continua →

Spaghetti al pesto di peperoni

Spaghetti al pesto di peperoni

22/08/2014 / 0 commenti

Un modo di rendere digeribili i peperoni è scottarli ed eliminare la pelle. Io ho così fatto questa salsa di peperoni senza pelle, digeribili e ci ho condito gli spaghetti. Se piace il gusto dei peperoni è un primo squisito, leggero e digeribile!

Strudel spinaci e fontina

Strudel di spinaci e fontina

04/02/2014 / 0 commenti

Lo strudel per antonomasia è quello dolce di mele, non ci piove. Detto questo, gli strudel salati sono ottimi piatti di mezzo, da buffet, secondi alternativi alla carne e sono buoni! Avevo già fatto uno strudel di carciofi, questo invece l’ho fatto a capodanno con un ripieno di spinaci e fontina insaporito con parmigiano reggiano. Da…

Continua →

Polpettone alla maniera di Allan Bay

Il polpettone in bianco

25/11/2013 / 0 commenti

Normalmente il polpettone appartiene alla categoria dei piatti di recupero, cioè quei piatti geniali fatti riciclando vari avanzi. E invece no: seguendo una ricetta di Allan Bay, ho fatto un polpettone con carni sceltissime, magrissime ed una cottura leggera, senza oli, grassi e intingoli. Ho servito il polpettone nappato con una salsa agrodolce a base…

Continua →

tartellette ai pomodorini

Tartellette con pomodorini e mozzarella

13/09/2013 / 0 commenti

Con un avanzo di pasta brisé mi son divertito ad inventare delle semplicissime tartelette con quello che avevo nel frigo: pomodorini e mozzarella. Un antipasto un po’ sfizioso ma di sicuro effetto estetico e anche gustoso nella sua semplicità.

ravioli al pesto con calamari

Ravioli al pesto con calamari

19/08/2013 / 0 commenti

Avevo tempo! Avevo voglia di fare questi ravioli ripieni di pesto e ricotta da diversi giorni e oggi, con grande soddisfazione, li ho fatti e cucinati. Il ripieno dei tortelli al pesto appena fatto è buonissimo e si sposa egregiamente con i calamaretti appena saltati in padella con uno spicchio d’aglio. L’ingredente principale è il tempo.

Risotto al curry

Risotto al curry

23/07/2013 / 0 commenti

Un classico prodotto della contaminazione gastronomica: curry e riso dall’Oriente e tecnica di cottura italianissima del risotto! Si perché non ogni piatto di riso è un risotto ed in India come in tutto l’Oriente di risotti non ne fanno. L’ho fatto in modo semplicissimo, senza aggiunta di altri ingredienti, ma il profumo ed il gusto…

Continua →

Ravioli di salsiccia Gombitelli

Ravioli ripieni con la salsiccia Gombitelli

25/11/2012 / 1 commento

Ieri ho conosciuto per caso i salumi “del Triglia” di Gombitelli e me ne sono innamorato. Con la salsiccia di Gombitelli ho fatto oggi dei ravioli: praticamente ho sostituito questa salsiccia alla carne che si usa per il ripieno dei ravioli (di carne). Poi li ho conditi con una crema di broccoli. Ci ho bevuto…

Continua →

pasta con zucchine

Pasta con le zucchine

02/11/2011 / 0 commenti

La pasta con le zucchine è un primo piatto semplice, vegetariano, un classico che se fatto bene può diventare veramente gustoso. L’ho fatta con olio piccante e aglio spremuto così da dare un bel carattere a questo primo piatto di pasta. Ho anche tagliato le zucchine a tocchetti invece che a rondelle per renderlo più…

Continua →

Risotto allo zafferano con salsiccia

Risotto con salsiccia e zafferano

23/10/2011 / 0 commenti

Non è il risotto alla milanese, perché quello si fa col midollo, ma diciamo che gli assomiglia molto. Ho aggiunto la salsiccia per dare struttura ad un risotto aromatizzato allo zafferano. E’ un piatto ispirato al nord Italia, anche se gli ingredienti con cui è fatto, come riso, salsiccia e zafferano, si trovano ovunque. Da…

Continua →

Lasagne ai carciofi

Lasagne ai carciofi

13/05/2011 / 0 commenti

Una lasagna vegetariana, perché no? Si possono fare lasagne in tanti modi, io ho fatto queste lasagne ai carciofi, che sono gustose ma delicate, grassi permettendo. La preparazione non è rapidissima, perché occorre pulire e cuocere i carciofi, fare una bella besciamella non troppo densa, preparare la teglia di lasagne e cuocerle in forno. Ma…

Continua →

Risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi

05/05/2011 / 1 commento

Un classico della primavera è il risotto con gli asparagi, un primo piatto delicato dal sapore deciso. Non è difficile da fare ma vanno prima cotti a vapore gli asparagi, perché si ammorbidiscano i gambi di cui si usa la polpa e rimangano integre le punte che si aggiungeranno intere al risotto. Gli asparagi hanno…

Continua →

spaghetti al pesto di carciofi

Spaghetti al pesto di carciofi

08/03/2011 / 0 commenti

Ebbene si non di solo basilico si può fare il pesto. Ho letto la ricetta di questa salsa nel primo libro del mitico Allan Bay, che la mette fra le salse tipiche italiane. Io ho usato il pesto di carciofi per condire degli spaghetti e ne sono rimasto soddisfatto. Con tutto il bene che fanno…

Continua →

penne strascicate

Penne strascicate

05/03/2011 / 0 commenti

Se le penne strascicate possono considerasi arte del riciclo è opinabile, sta di fatto che a casa mia si fanno le penne strascicate col ragù avanzato. Ma le penne strascicate sono un primo piatto tipico della cucina fiorentina, che si distinguono da una normale pasta al ragù perché vengono finite di cuocere (vengono “strascicate”) proprio…

Continua →

Pappardelle con radicchio e speck

Pappardelle con radicchio e speck

27/02/2011 / 0 commenti

Un’accoppiata di gusto non indifferente: speck e radicchio rosso di Treviso per condire una pasta, in questo caso all’uovo. Le pappardelle con radicchio rosso e speck sono facili da fare e costituiscono un primo piatto veramente gustoso. Io ho usato il radicchio tardivo, ma potevo usare anche quello precoce, ed un buono speck saporito.

pappardelle alle zucchine

Pappardelle con julienne di zucchine

27/02/2011 / 0 commenti

Leggero e gustoso, un primo piatto da fare all’ultimo minuto con pochi ingredienti. Io ho usato la pasta all’uovo ma avrei potuto usare anche penne, spaghetti, farfalle o perché no ravioli? La salsa con julienne di zucchine è gustosa, leggera e rapida da fare. Le zucchine tagliate così sottili cuociono in pochissimi minuti e mantengono…

Continua →

Omelette al radicchio rosso di Treviso

Omelette al radicchio rosso

18/02/2011 / 0 commenti

Un’omelette non è altro che una frittata ripiena, giusto? Ripiena di qualunque cosa: salumi, formaggi, verdure. Io avevo del buon radicchio tardivo veneto, un ottimo prodotto ad Indicazione Geografica Protetta, buono cucinato o crudo in insalata. Il radicchio di Treviso, nelle sue varie tipologie, è un ortaggio estremamente versatile, così come sono versatili le uova….

Continua →

Risotto ai porri

Risotto ai porri

12/01/2011 / 0 commenti

Un semplicissimo risotto, che può essere squisito se fatto con accortezza, usando ingredienti buoni e freschi. A differenza della cipolla i porri sono facilmente digeribili, hanno vitamine e sali minerali ed hanno anche un buon sapore dolciastro ma gradevolissimo. Il risotto ai porri è un primo piatto economico e facile da fare, basta avere un…

Continua →