insalata di riso

Insalata di riso

13/08/2010 - Primi

insalata di riso

Insalata di riso

Uno dei primi freddi più comuni, l’insalata di riso è un piatto ideale d’estate per cenare in casa, da portare ad un picnic o in spiaggia. Ma va bene sempre per un buffet!

Ognuno la fa con gli ingredienti che vuole, come tutte le insalate miste.

Non c’è la “ricetta” per l’insalata di riso, ma vari condimenti che assecondano i gusti personali. L’importante è non affidarsi a quei preparati pronti all’uso che si trovano in commercio: pessimi! Allora tanto vale comprarla già fatta in una gastronomia.

Come faccio l’insalata di riso

Per prima cosa la scelta del riso: l’ideale sarebbe riso patna o basmati, perché resta più fragrante dopo la cottura e non si appalla. In commercio si trovano anche altri risi per insalate di varie marche.

Per fare l’insalata di riso occorre lessare il riso in aqua salata secondo il tempo di cottura necessario e scolarlo al dente. Per freddarlo si stende su un canovaccio, piuttosto che passarlo sotto l’acqua corrente. Questo è un accorgimento importante valido sempre!

Il condimento della mia insalata di riso

Ecco come la condisco io normalmente e semplicemente per il gusto dei più:

  1. carciofini e funghi champignon sott’olio
  2. sottaceti misti: cetriolini, carote, sedano, cavolfiore, peperoni, … (la classica “giardiniera”)
  3. capperi sotto sale
  4. prosciutto cotto
  5. tonno
  6. wurstel
  7. fontina e/o groviera

Inizio scolando i sottoli dal loro olio e li metto in una bella zuppiera capiente.

sottoli per insalata di riso

Sottoli

Poi elimino l’aceto dai sottaceti, li riduco a pezzetti piccoli e li aggiungo ai sottoli.

sottaceti

sottaceti

Quindi aggiungo i capperi dopo averli tenuti ammollo per eliminare il sale, i formaggi a cubetti. Aggiungo il tonno dopo averlo scolato dal suo olio. Aggiungo i wurstel a rondelline e il prosciutto cotto a cubetti.

Mescolo tutto questo col riso e condisco con del buon olio extravergine d’oliva ed eventualmente un po’ di succo di limone (ma poco).

Conviene prepararla qualche ora prima di servirla, conservandola in frigorifero. Va bene farla anche la sera prima.

Infine decoro l’insalata di riso con delle fettine di uovo sodo al momento di servire.

Insalata di riso

Insalata di riso

› ingredienti: carciofi / fontina / funghi / groviera / olio / prosciutto cotto / riso / sottaceti / tonno / wurstel /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *