Gamberi

Sauté di gamberi

23/02/2015 - Secondi

Rapido da eseguire, di bell’aspetto e di sicuro godimento: un piatto di gamberi saltati in padella (questo vuol dire sauté) appena sfumati con del vino bianco!

Come fare i gamberi saltati (sauté)

Non c’è molto da dire. Io faccio rosolare appena appena aglio e peperoncino intero in una padella con poco olio extravergine d’oliva.

Appena l’aglio inizia a sfrigolare, senza aspettare che si bruci, unisco i gamberi sciacquati e asciugati, alzo la fiamma e di tanto in tanto salto i gamberi con un colpo di mano.

gamberi saltati

gamberi saltati

Dopo un paio di minuti bagno i gamberi con del vino bianco che lascio sfumare (evaporare).

Gamberi

Sfumo i gamberi col vino

Salto ancora.

Servo i gamberi, così come sono, scartando solo aglio e peperoncino.

Gamberi

Gamberi saltati

Li accompagno con un vino di grande freschezza ma non strutturato, un Alto Adige DOC Riesling della Val Venosta per esempio.

› ingredienti: aglio / gamberi / olio / vino bianco /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *