tagliatelle al pesto di cavolo nero

Tagliatelle al pesto di cavolo nero

29/03/2016 / 0 commenti

Con l’ultimo cavolo nero della stagione ho fatto un pesto originale, gustoso e salutare. Con farina macinata a pietra ho fatto delle tagliatelle all’uovo. Un primo piatto di tutto rispetto!

Inzimino di calamari col corbarino

22/02/2016 / 0 commenti

Ho contaminato la tradizione tutta toscana dell’inzimino con i dolcissimi pomodorini di Corbara di origine campana. Posso dire di aver fatto un piatto fusion? Fatto sta che è venuto proprio buono.

Tagliatelle ai funghi porcini

Tagliatelle ai funghi porcini

15/10/2015 / 0 commenti

Il classico non passa mai di moda, è universalmente noto, e le tagliatelle ai funghi porcini sono un primo classicissimo, e perciò sempre buonissimo. Si possono allungare con della panna o arricchire con del pomodoro ma io le amo in purezza assoluta: solo funghi!

Penne alle melanzane e scamorza

Penne gratinate con melanzane e scamorza

04/10/2015 / 0 commenti

Ho passato in forno la pasta condita con un sugo di melanzane alternato a fettine di scamorza, così che fondendosi questa si lega alla pasta che inizia a diventare croccante sui bordi. Ecco l’effetto della gratinatura, che non è la stessa cosa di una pasta al forno. Vernaccia di San Gimignano in abbinamento.

Ossobuco di tacchino ai porcini

Ossobuco di tacchino con funghi porcini

23/09/2015 / 0 commenti

Una carne cheap come quella del tacchino ed un taglio così poco pregiato come la sezione della coscia possono trasformarsi in un secondo interessantissimo quando si usino gli ottimi funghi porcini. Un nebbiolo in accompagnamento è la sua morte.

Straccetti all'aleatico

Straccetti di manzo all’aleatico

19/09/2015 / 0 commenti

Altro che quattro salti in padella, ecco un secondo pronto in 5 minuti e ricco di gusto e di proteine. Invece della solita fettina di carne, usiamo erbe aromatiche e un vino anch’esso aromatico per fare degli straccetti appena saltati in padella all’aleatico passito (nella fattispecie di Mambrini).

Polpo marinato e Lagrein Kretzer

30/08/2015 / 0 commenti

Per gustare fino in fondo il sapore del polpo non ho aggiunto patate, ma ho voluto fare un piatto solo di polpo insaporito con pochi aromi decisi. L’importante è non sbagliare la cottura ed abbinarci il vino giusto.

Ricciola al forno

Ricciola al forno con patate

30/08/2015 / 0 commenti

La carne della ricciola è molto gustosa, magra e compatta. E’ un pesce che può diventare anche molto grande e allora si cucina a tranci, ma quando si trovano esemplari di piccole dimensioni, cioè che stanno in una teglia da forno, beh allora cuocerla intera arrosto dà grandi soddisfazioni con poche mosse.

Spaghetti al sugo di polpo

Spaghetti al ragù di polpo

15/05/2015 / 0 commenti

Sapore di mare, sapore di … anche di polpo. Il sugo di polpo fatto come un ragù per condire una pastasciutta è veramente gustoso e verace. La cottura del polpo richiede un po’ di tempo, ma ne vale la pena! Ed il vino in abbinamento sarà rosso.

fettuccine prosciutto e piselli

Pasta con panna, prosciutto e piselli

08/04/2015 / 0 commenti

Un vero revival, un piatto vintage se così si può dire, un tuffo nel profondo degli anni ’80 per me, perché non solo l’uso della panna in cucina era in voga in quel periodo, ma perché nel nuovo millennio non ho più mangiato o trovato la pasta alle 3P: panna, prosciutto e piselli. 

coniglio alle olive

Coniglio alle olive taggiasche

07/04/2015 / 0 commenti

La carne di coniglio fa bene alla dieta senza sacrificare il gusto (e nemmeno il portafoglio), perché la carne di coniglio è buona! E’ tenera e gustosa, più del banale pollo. Ho fatto due cosci in umido con le ottime olive taggiasche dell’Azienda Agricola Damiano di Imperia.

Gamberi

Sauté di gamberi

23/02/2015 / 0 commenti

Rapido da eseguire, di bell’aspetto e di sicuro godimento: un piatto di gamberi saltati in padella (questo vuol dire sauté) appena sfumati con del vino bianco!

Spaghetti all'astice

Spaghetti all’astice

25/01/2015 / 0 commenti

Se fra i crostacei l’aragosta è il numero uno, l’astice viene immediatamente dopo e cotto con il pomodoro è un condimento di lusso per un piatto di spaghetti. L’astice va comprato vivo, preso dalla vasca di conservazione della pescheria e vivo va immerso in acqua bollente prima di ogni preparazione. Per risparmiarci tale crudeltà lo troviamo anche…

Continua →

Spaghetti con orata in bianco

Spaghetti con l’orata in bianco

11/01/2015 / 1 commento

Credo sia caratteristico della Versilia cucinare i primi di pesce in bianco, senza aggiunta di pomodoro ed è semplicissimo preparare un primo come questo: spaghetti saltati sull’orata sfilettata appena appena cotta in padella. L’unica difficoltà sta nello sfilettare il pesce, ma se lo fate fare al pescivendolo e portate a casa i filetti di orata già puliti,…

Continua →

Coscio di tacchino arrosto

Coscio di tacchino arrosto

25/08/2014 / 0 commenti

Va mangiata la carne bianca, perché è più magra e più leggera di quella rossa. Anche più economica: il coscio di tacchino arrosto è un piatto per tempi di crisi come questi! Non amo molto la carne di tacchino in verità, ma il coscio, ben aromatizzato e cotto in forno diventa accettabile per i miei canoni gustativi….

Continua →

Spaghetti al pesto di peperoni

Spaghetti al pesto di peperoni

22/08/2014 / 0 commenti

Un modo di rendere digeribili i peperoni è scottarli ed eliminare la pelle. Io ho così fatto questa salsa di peperoni senza pelle, digeribili e ci ho condito gli spaghetti. Se piace il gusto dei peperoni è un primo squisito, leggero e digeribile!

Moscardini in umido con patate

Moscardini in umido con patate

19/08/2014 / 0 commenti

In un’estate atipica come questa vien voglia di cucinare il pesce anche in un modo più succulento ed allora ho provato a cuocere i moscardini in umido con tanto di patate, quasi fosse uno spezzatino di carne. Serviti su una fetta di pane tostato sono un secondo caldo, gustoso e comunque leggero. Per l’estate fresca…

Continua →

Arrosto di tacchino

Arrosto di tacchino

28/01/2014 / 0 commenti

I punti forti di fare un arrosto di tacchino semplice sono la facile esecuzione, il basso contenuto calorico ed il gusto generalmente apprezzato. E’ buono anche freddo nei tramezzini e va bene anche in tempi di crisi visto che la carne di tacchino costa meno di quella di manzo.

baccala carciofi e patate

Baccalà con carciofi e patate

21/10/2013 / 0 commenti

Cotture semplici ed assemblaggio finale degli ingredienti sono alla base della mia cena di stasera. Ho abbinato due gusti intensi ma diversi, quello del baccalà e quello del carciofo, smorzandoli con la morbidezza e dolcezza delle patate.

torta salata di melanzane e pomodorini

Torta salata con melanzane e pomodorini

13/09/2013 / 0 commenti

Il gusto della parmigiana di melanzane racchiuso in una soffice pasta sfoglia. E’ questo il risultato di un esperimento. Fatta bassa, con le melanzane grigliate invece che fritte, diventa un valido antipasto da gustare tiepido. Come tutte le torte salate fa la sua figura in un buffet o un picnic.

quiche di ricotta e zucchine

Quiche di ricotta e zucchine

01/09/2013 / 0 commenti

Un involucro friabilissimo ed un ripieno tenero quasi cremoso dal gusto deciso sono le caratteristiche di una quiche. Questa non è la quiche lorraine, ma una quiche pseudo-vegetariana, fatta con ricotta di pecora e zucchine. Ideale da servire in un buffet, come antipasto o anche come secondo vegetariano (ci sono in realtà uova e latticini).

ravioli al pesto con calamari

Ravioli al pesto con calamari

19/08/2013 / 0 commenti

Avevo tempo! Avevo voglia di fare questi ravioli ripieni di pesto e ricotta da diversi giorni e oggi, con grande soddisfazione, li ho fatti e cucinati. Il ripieno dei tortelli al pesto appena fatto è buonissimo e si sposa egregiamente con i calamaretti appena saltati in padella con uno spicchio d’aglio. L’ingredente principale è il tempo.

melanzane al funghetto

Melanzane all’origano

12/08/2013 / 0 commenti

Le melanzane al funghetto sono un classico, un contorno che si abbina bene a carne e pesce, ma sono un po’ pesanti perché prevedono la frittura e la successiva cottura nel pomodoro delle melanzane. Io le faccio senza pomodoro e con l’origano perché le melanzane muoiono con l’origano. Sono delle melanzane al funghetto a modo mio.

spaghetti alla polpa di granchio

Spaghetti alla polpa di granchio

12/08/2013 / 0 commenti

Estrarre la polpa da un granchio è tanto crudele quanto tuffarlo vivo in acqua bollente, l’ho fatto una volta e non credo di ripeterlo, ma per fortuna si trova della polpa di granchio anche in scatola, lasciando che siano altri a aprire in due il povero crostaceo. Fare gli spaghetti alla polpa di granchio con…

Continua →